CONFERENZA STAMPA ROMA-UDINESE Garcia: “Quando gioca così Totti illumina le partite. In difesa abbiamo regalato troppo stasera” (AUDIO)

Rudi Garcia

L’allenatore della Roma Rudi Garcia ha commentato la vittoria un po’ sofferta per 3-2 sull’Udinese nel posticipo della 28° giornata di campionato. Queste le parole del tecnico francese:

Tante assenze stasera, ma oltre a queste cosa non è quadrato nel secondo tempo?

“E’ stata una partita un po’ strana. Abbiamo creato tanto e giocato bene in molte azioni, ma abbiamo regalato tanto stasera all’avversario. Per fortuna De Sanctis stasera ha fatto una grande parata. Dobbiamo migliorare questi errori, ma per il resto sono molto soddisfatto”.

Prima volta che in casa in campionato la Roma subisce due reti. Senza De Rossi e Strootman, non crede che la presenza di un giocatore d’equilibrio come Florenzi sia essenziale?

“Se Florenzi gioca a centrocampo, abbiamo un centrocampo offensivo. Può giocare al centrocampo, ma al posto di Pjanic, non possiamo avere due centrocampisti offensivi. Taddei ha caratteristiche diverse. Dobbiamo dare un po’ più di tempo a questo centrocampo per trovare equilibrio e abitudine nel giocare insieme. Quando si sbagliano passaggi o stop facili, non è un problema tattico o fisico ma di concentrazione. Abbiamo regalato troppo stasera”.

Abbiamo visto un cambio dopo un calcio d’angolo e un altro prima di un altro tiro dalla bandierina. Quale è la sua scelta al momento delle sostituzioni?

“Cerco di non fare mai i cambi quando la palla ce l’hanno gli avversari, stavolta è successo”,

Il ritorno di Totti, quello delle curve e la vittoria. Sono queste le chiavi della gara?

“Francesco ci dà qualità, i tifosi ci sostengono sempre. Dovevamo vincere e va bene così”.

La prestazione di De Sanctis?

“Morgan ha fatto ottimi interventi, l’Udinese è stata sempre in partita anche per errori nostri ma ha giocato bene e non era facile leggere gli inserimenti dei loro centrocampisti”.

La gara di Dodò?

“Era fermo da due mesi e non era facile tornare. E’ stato bravo sul piano difensivo, lui deve prima badare a questo e poi se c’è spazio attaccare l’avversario. Ha fatto bene”.

A 37 anni, la Roma dipende ancora da Totti?

“Quando gioca così Francesco illumina la gara. Sotto l’aspetto fisico, oltre quello tecnico, è andato oltre la mia aspettativa. Prendiamo però la gara col Napoli dove abbiamo creato tante occasioni. Dobbiamo essere più efficaci quando arriviamo davanti all’avversario”.

Nonostante le gare di campionato e le quattro di coppa la squadra sembra un po’ stanca.

“No, molti giocatori rientrano da un infortunio e non sono in condizioni perfette. Abbiamo difeso troppo schiacciati, arretrando troppo rispetto a come dobbiamo fare. Quando attacchiamo però abbiamo visto che siamo forti”.

Vuole commentare il gol del Napoli con il fallo di Higuain su Glik?

“Hanno provato a mostrarmelo ma sono scappato (sorride, ndr). Forse domani lo riguardo”.

ASCOLTA L’AUDIO DI GARCIA IN CONFERENZA


Redazione GazzettaGialloRossa.it

Top