CHIEVO VERONA Frey: “Per salvarsi ogni partita è una battaglia”

Nicolas Frey, sesta stagione al Chievo

Il difensore del Chievo Verona Nicolas Frey ha parlato stamani in conferenza stampa all’interno del centro sportivo gialloblu di Veronello. Queste le sue parole:

“Dopo la partita di sabato contro la Roma avremo un filotto di tre partite determinanti contro Bologna, Milan e il derby con l’Hellas. A quel punto si capirà quanto sarà la quota salvezza”.

Sulla gara con la Fiorentina.

“Contro la Fiorentina abbiamo fatto bene, poche squadre li hanno messi in difficoltà come noi. Abbiamo sprecato troppo e una squadra come noi non può sbagliare tutte quelle occasioni. Di solito ne riusciamo a creare 3-4, a Firenze ci siamo resi pericolosi 7-8 volte e non possiamo segnare solo un gol”.

E’ più dura quest’anno arrivare alla salvezza?

“In sei anni che sono qui, solo due stagioni ci siamo salvati in anticipo. Qui c’è stato sempre da battagliare per non retrocedere, sappiamo che il cammino è così. Quest’anno il livello delle grandi squadre si è abbassato, basta vedere il Milan. E’ stato più equilibrato verso il basso”.

Corini ti ha utilizzato sia da esterno che da centrale. Dove preferisci giocare?

“Da centrale mi adatto, ma fa sempre piacere giocare esterno, il mio posto naturale”.

Sul tuo contratto in scadenza.

“Adesso non ci penso, dobbiamo salvarci, poi ne parlerò con la dirigenza. Abbiamo già troppi problemi a cui pensare”.

Fonte: chievoverona.it

Top