ROMA-SAMPDORIA Baldissoni: “Curve chiuse? Situazione grottesca e sistema non credibile”

Mauro Baldissoni

Ecco le parole del dg giallorosso Baldissoni nel prepartita di Roma-Sampdoria:

Curve chiuse, cosa non funziona in questa norma?

“Difficile commentare la situazione grottesca in cui è il calcio italiano. Norma ritenuta discutibile anche da Platini, l’applicazione si è rivelata incoerente, punisce in modo senz’altro incomprensibile. Dico questo con la fierezza di una società che ha preso sempre posizioni a favore dei tifosi, impegnandoci non solo a parole ma con iniziative che costano denaro. Non facciamo mai polemiche con gli arbitri e il sistema. Ma con lo stesso stile, pretendiamo risposte urgenti. Per gestire eventi del genere, lo possiamo fare se si è credibili. Al momento non lo siamo”.

Martedì incontrerete il presidente dell’Alta Corte, parlerete di questi temi?

“Questi e altri aspetti procedurali, come la possibilità di scontare una sanzione in una competizione piuttosto che in un’altra. Ci attendiamo delle risposte. Il giudice e la Corte Federale non motivano le loro sentenze, vediamo se l’Alta Corte orte entrerà nel merito”.

I giocatori, ha visto espressioni incavolate?

“Si, ma li ho sempre visti concentrati al massimo”.

Fonte: Sky Sport

Top