AS ROMA Mangia: “Roma in campo da grande squadra, Florenzi giocatore di qualità. Io al Milan? Non so nulla, mi dispiace per Allegri”

Devis Mangia

L’ex tecnico di Varese, Palermo e Italia Under 21 Devis Mangia ha commentato il pareggio tra Torino e Roma nel primo dei due posticipi dell’undicesima giornata. Queste le sue parole:

Torino-Roma: un suo commento sull’arbitraggio.

“Ho avuto a che fare con gli arbitri, li ho visti lavorare e vi assicuro che hanno un compito non semplice. Le polemiche ci saranno sempre. E’ stata una buona partita giocata bene da entrambe le squadre: ci può stare il pareggio a Torino. E’ comunque da sottolineare il grande cammino che sta facendo la Roma”.

Influenti gli episodi con l’arbitro Banti.

“Che non siano situazioni semplici, sì. Ma fanno parte del gioco: se c’è stato qualche errore, ci sta, fa parte del gioco”.

Come ha giudicato la reazione in campo della Roma?

“Un atteggiamento da grande squadra, che è il grande risultato ottenuto dal gruppo in questo avvio di stagione”.

Juventus e Napoli: il cammino delle inseguitrici.

“Si sono avvicinate alla Roma perché tutte e tre le squadre stanno tenendo un ritmo notevole. Sono tre grandissimi gruppi, che stanno dimostrando di avere qualcosa in più rispetto alle altre. La gara di domenica non deciderà niente, siamo ancora lontanissimi dalla fine”.

Hellas Verona: squadra da Europa?

“Sta facendo un grandissimo campionato: la squadra è costruita bene, ha entusiasmo, ci sono ottimi prospetti e giocatori che stanno rendendo al massimo. Bisogna fare i complimenti a tutte le componenti, stanno facendo un lavoro importante”.

Milan: Allegri a rischio, discussa la posizione di Adriano Galliani. Si parla anche di Devis Mangia.

“Non ne sono a conoscenza. Che nel Milan ci sia una situazione di difficoltà lo dicono le stesse persone coinvolte ma credo che abbiano tutto per poterne uscire”.

Balotelli, perchè il ragazzo fatica ad esprimere il proprio talento?

“Tutte le persone che danno giudizi su di lui senza averci parlato o averlo allenato fanno un grande errore. Io, non avendoci mai avuto a che fare, non mi esprimo”.

Alessandro Florenzi: aveva dubbi sulle sue qualità?

“No, non avevo dubbi sulla sua riuscita: ha qualità importanti. Si dice che sia un giocatore di corsa, io, invece, dico di qualità. E’ un ottimo ragazzo, si sta dimostrando un giocatore di altissimo livello”.

Fonte: Trs

Top