ROMA-NAPOLI Scambio di cori di insulti tra le tifoserie. Lanci di oggetti e fumogeni tra Curva Nord e settore ospiti

Stadio Olimpico

Oltre i cori, piovono oggetti tra la Curva Nord (occupata dai tifosi giallorossi) e il settore ospiti che vede la presenze di almeno 6000 partenopei. Pochi i convenevoli, lanciato e controrilanciato un fumogeno ed esploso un petardo nel settore dei tifosi azzurri.

Redazione GazzettaGialloRossa.it

Scambio di cori di insulti allo stadio Olimpico. A un’ora dall’inizio di Roma-Napoli, in un impianto dove al momento non ci saranno piu’ di diecimila persone, dalle curve (per prima dalla Sud), si sono levati canti del tipo ”Odio Napoli” e poi,‘intonato’ anche dai romanisti della Nord ”Lavali col fuoco”, riferito al Vesuvio e rivolto anche questo ai supporter della squadra di Benitez. I quali, dai loro posti nei distinti nord, hanno risposto gridando ”romano bastardo”.

Fonte: ansa

Top