CORRIERE DELLA SERA Doppie sedute abolite: ora si cerca la brillantezza

Zeman in allenamento a Trigoria

(G.Piacentini) – Un breve discorso alla squadra, invitata a liberarsi dalla paura con cui è scesa in campo nelle ultime gare, e poi in campo a dirigere il suo primo allenamento da tecnico della Roma. Al suo fianco Roberto Muzzi, che gli farà da secondo e che ha scherzato a lungo con Francesco Totti, e Antonio Carlos Zago. Fuori dal campo, ad osservare, Franco Baldini e Walter Sabatini che giovedì, quando torneranno i calciatori impegnati con le nazionali, parleranno con la squadra. Ieri il direttore generale giallorosso si è limitato a presentare ai giocatori il nuovo staff, che peraltro era già tutto «made in Trigoria». Il primo giorno di Aurelio Andreazzoli è trascorso all’insegna della normalità: nessun allenamento massacrante ma tanto pallone, nel tentativo di far recuperare alla squadra un po’ dell’entusiasmo e della brillantezza persi. In questo senso— e non come una vittoria della squadra —bisogna interpretare l’abolizione delle doppie sedute e lo spostamento al pomeriggio degli allenamenti della settimana che porterà alla gara contro la Samp.

Top