AS ROMA Sceicco Al Qaddumi: “Moncalvo non è il mio portavoce e non condivido nulla di quanto ha detto. Basta chiacchiere, voglio lavorare in tranquillità”

Adnan e Michele Padovano

“Smentisco qualsiasi comunicazione fatta a mio nome sul presidente Pallotta, su UniCredit, sulla società e sulla squadra. La persona che ha parlato non è il mio portavoce e non condivido nulla di quanto è stato detto”. Questa la netta smentita rilasciata dallo Sceicco Adnan Adel Aref al Qaddumi al Shtewi, in trattativa con la società del presidente della Roma James Pallotta per assumere il ruolo di partner nel club giallorosso. Lo Sceicco ha così voluto prendere le distanze dal giornalista Luigi Moncalvo, ex direttore de “La Padania”, che ieri aveva parlato della trattativa con la Roma e delle presunte difficoltà incontrate nell’ultimo periodo. “Non ci saranno ulteriori comunicazioni– ha quindi aggiunto al Qaddumi – Adesso voglio lavorare in tranquillità e al momento opportuno sarà fatto il necessario”. “Spero che ora si fermino tutte queste chiacchiere che stanno facendo male a me, alla mia famiglia e alla Roma” ha concluso lo Sceicco.

Fonte: Ansa

Top