AS ROMA Balbo: “De Rossi è un campione. Basta con tutto questo rumore attorno a lui”

Abel Balbo

Abel Balbo, ex attaccante e capitano giallorosso, ha fatto il punto sull’ottimo momento della Roma, parlando anche della paradossale situazione che si sta verificando tra Zeman e Daniele De Rossi. Ecco le parole dell’argentino:

Partiamo da Roma-Atalanta, quinta vittoria consecutiva per i giallorossi. Questi successi possono essere la vera svolta della stagione? 

“E’ sicuramente una vittoria importante, è un periodo positivo per quanto riguarda i risultati e il gioco e tutto questo può far ben sperare”.

Roma-Fiorentina è stata giudicata da molti addetti ai lavori la partita più bella dell’anno. E’ anche lei dello stesso avviso? 

“Per lo spettatore si, tutti e due le squadre hanno cercato di vincere, in campo c’erano molti giocatori offensivi, è stata una partita spettacolare in un certo senso”.

I giocatori stanno finalmente seguendo le direttive di Zeman? 

“Per me lo hanno sempre seguito, a volte riesce meglio a volte no, la Fiorentina ha un modo di giocare che alla Roma va bene, perché è una squadra molto aperta, una squadra che gioca. La Roma avrà molte più difficoltà con altri tipi di squadre come Juventus, Napoli o l’Inter di adesso e non riuscirà ad essere così spettacolare perché sono squadre che giocano in maniera diversa rispetto alla Fiorentina”.

La nota stonata della gara di coppa è stata l’espulsione di Osvaldo

“Non ho visto la partita di Coppa e non posso dare un giudizio, non me la sento quindi di fare un commento”.

De Rossi ha giocato titolare in Coppa, può tornare ad essere un pilastro di questa Roma?

“Secondo me si, è un grandissimo campione, è sempre stato titolare, ha giocato sempre, per me è un titolare. Incomprensioni con Zeman? Bisognerebbe stare a Trigoria dentro lo spogliatoio, è difficile come sbagliato dare un’opinione dall’esterno perché nessuno può sapere come stanno le cose. Tranne che con la Fiorentina De Rossi ha giocato sempre, non bisogna fare neanche tanto rumore perché non ha giocato una partita”.

Quali sono gli acquisti che più l’hanno sorpresa in positivo?

“Castan e Marquinhos sono due giocatori molto bravi, sono entrambi molto forti”.

La Roma ha dimostrato in passato di saper pescare bene in Brasile e in Argentina: può suggerire un talento argentino pronto ad esplodere?

“Centurion, è un attaccante molto veloce e abile, un attaccante esterno. Potrebbe andare molto bene per il gioco di Zeman”.

Fonte: forzaroma.info

Top