PSG Eliminato dalla Coppa di Francia, Ancelotti rischia. Si pensa a Mourinho

Carlo Ancelotti

Scacco per il Paris Saint-Germain di Carlo Ancelotti, che ieri sera e’ stato eliminato ai rigori dalla Coppa di Francia nei quarti di finale contro il Saint-Etienne. Mentre sulla formazione parigina si allunga l’ombra di Mourinho. ”La squadra e’ stata brava, e anche il gioco mi e’ piaciuto. Non ho niente da dire ai giocatori. Siamo delusi dal risultato, ma il comportamento della squadra e’ stato ottimo. Abbiamo giocato 120 minuti con continuita’ e controllo”, ha commentanto Ancelotti, aggiungendo: ”E’ una performance che ci da’ fiducia per il futuro”. ”Non abbiamo segnato e questa e’ la storia della partita. Non c’e’ nulla che mi abbia innervosito, non abbiamo nulla da dire sulla squadra”, gli ha fatto eco il direttore sportivo Leonardo. Intanto pero’, sui giornali di Francia e Spagna, non si fermano le voci su un ipotetico trasferimento dell’allenatore del Real Madrid sulle rive della Senna, al posto di Ancelotti. Ieri, il quotidiano spagnolo ‘Sport’ titolava ”Mou prepara la sua uscita”.

Una notizia ripresa dal quotidiano Le Figaro, che questa mattina scrive in prima pagina: ”Jose’ Mourinho: dal Real Madrid al Psg?”.Consapevole che la sua bella avventura al Real Madrid sta volgendo al termine, il portoghese avrebbe incaricato il suo agente, il super-influente Jorge Mendes, di trovargli un club per la prossima stagione. ”In una posizione delicata a Madrid, il portoghese sarebbe pronto a lasciare la Spagna”, scrive Le Figaro. Piu’ in generale, secondo la stampa transalpina, le difficili relazioni di Mourinho con alcuni dirigenti del Real Madrid e il sentimento di essere percepito come quello che fa ”sempre la parte del cattivo” avrebbero accelerato le cose. Al Real, Mourinho non ha piu’ l’unanimita’. Le sue uscite teatrali hanno finito per stancare. ”Poco a poco, l’allenatore portoghese si allontana dal suo presidente, Florentino Perez, e dai suoi giocatori”, commenta Le Figaro, aggiungendo: ”L’uscita si avvicina. Un’offerta ‘stratosferica’ del Psg ha tutti gli argomenti, chiaramente finanziari, per sedurre”. Secondo ‘Sport’, gli emiri del Qatar, propietari del Psg, avrebbero fatto a Mourinho un’offerta da nababbi affinche’ prenda l’aereo per Parigi a giugno. ”Una proposta – assicura il quotidiano francese – molto difficile da rifiutare”.

Tanto piu’ che ‘The Special One’ ama le sfide e non la m’hai nascosto: ”Essere campione in un altro Paese e’ per me una motivazione”. Essere unico, entrare nella leggenda, sono queste le ambizioni del portoghese. Dopo essere stato campione con Porto, Chelsea, Inter e Real, potrebbe, con Parigi – che conta una delle comunita’ portoghesi piu’ importanti d’Europa – diventare il primo allenatore ad incassare cinque campionati in cinque Paesi diversi. Una sfida all’altezza delle sue ambizioni. E di ambizione, il Psg, con i suoi mezzi economici smisurati, ne ha da vendere. Sarebbe ”un matrimonio ideale”, sottolinea Le Figaro, ricordando che proprio in questo periodo in Francia ”ci si interroga sui metodi di Carlo Ancelotti e sulla sua assenza di risultati”. Ma il Psg ‘pigliatutto’ non si ferma qui. Sempre secondo Le Figaro, gli emiri sarebbero disposti a sborsare 125 milioni di euro per comprarsi anche Cristiano Ronaldo.

Fonte: ansa.it


Top