AS ROMA Iachini: “Roma mina vagante della Serie A. Destro ha tutto per diventare un campione”

Giuseppe iachini

Giuseppe Iachini, allenatore della Sampdoria nella passata stagione, ha espresso un suo giudizio sulle potenzialità della Roma:

“È una squadra che se entra subito nell’ottica del calcio che intende mister Zeman, può diventare una mina vagante. Nella squadra giallorossa stanno attraversando un momento di flessione i due acquisti di maggior talento della passata stagione Pjanic e Lamela. Due grandi giocatori che hanno avuto una stagione per potersi adattare e  stanno entrando in una tipologia di calcio di un certo tipo. Se si calano nella mentalità dell’allenatore, un calcio sviluppato in velocità,  in verticale e molto propositivo è chiaro che possono migliorare e diventare più forti di quello che sono e far crescere le potenzialità della Roma. Stanno attraversando un momento un po’ cosi, ma sono due ottimi giocatori e Zeman li farà crescere ulteriormente. Florenzi? Un altro giovane interessante. Un centrocampista con propensione  offensiva,  buon fiuto del gol. Può essere molto importante alla causa Roma e  Zeman si sa, non guarda alla carta d’identità, ma alla qualità dei calciatori ed i fatti lo dimostrano. Destro? Un giovane che ho sempre seguito. Ho giocato  molti anni  col papà e conosco bene il ragazzo. Ha avuto una crescita importante e son convinto che la Roma ha fatto un grande acquisto. È una prima punta , ma se riuscirà ad adattarsi  al 4-3-3 zemaniano,  e le doti di corsa di sacrificio le ha, penso potrebbe diventare un campione importante”.

Fonte: Radio Incontro 105.8fm

Top