VIALLI-ZEMAN Scherzo di Chiambretti ed invito alla pace

Piero Chiambretti

“C’hai creduto faccia di velluto”...è quello che Piero Chiambretti ha pensato al termine dello scherzo telefonico in diretta su Radio 2, rifilato a Gianluca Vialli, reo di aver dato del “paraculo” a Zeman in un’intervista di qualche giorno fa. Il presentatore e l’imitatore Gianfranco Butinar hanno organizzato un incontro telefonico tra l’ex capitano della Juve ed il finto Zeman. Un pò imbarazzato Vialli saluta Zeman : “Maestro buongiorno. Come va?“, a questo punto l’imitatore chiede spiegazioni sulle affermazioni di Vialli, il quale risponde: “Io ho detto che lei cavalca solo battaglie che le fanno comodo. Avrei voluto dire anche altre cose ma poi mi sono trattenuto. Io ho le mie opinioni e lei le sue. Entrambi ce le teniamo”, poi la provocazione di Butinar/Zeman: “Potremmo fare una battaglia, qualcosa di costruttivo insieme”Vialli impacciato risponde“Va bene, ma non so cosa potremmo fare insieme”. Scherzo riuscito a metà per Chiambretti, che ha messo in difficoltà Vialli, ma che forse si aspettava un duello più focoso tra i due, poi ha concluso invitando Vialli e Zeman a fare la pace…difficile.

Top