CORRIERE DELLO SPORT Ora tutti a Boston da Pallotta e soci

La Roma a Boston

(R. Maida) – Al fischio finale, una doccia re poi di corsa all’aeroporto Midway, dove il charter per Boston aspettava sulla pista. La Roma si è trasferita nel Massachusetts, dove trascorrerà il suo periodo più lungo: quattro notti, in cui la società ha organizzato una serie di eventi. Il primo dovrebbe essere stasera: Baldini aspetta l’ok per guidare la delegazione ospite del sindaco, il primo italo-americano della storia di Boston: Thomas Michael Menino..

Sono in programma anche gli incontri tra Zeman, la squadra e i soci del consorzio: non solo Pallotta, ma anche il presidente DiBenedetto e gli altri grandi azionisti, Ruane e D’Amore. La seconda partita della tournée, al Fenway Park, si giocherà mercoledì alle 18.30 locali.

Top