AS ROMA Konsel: “Roma da scudetto con Zeman. Stekelenburg è adatto al gioco del boemo”

Michael Konsel

Portiere giallorosso dal 1997 al 1999, Michael Konsel è passato sotto la gestione Zeman quando il boemo siedeva sulla panchina della Roma. Intervistato Konsel ha espresso le sue considerazione su un possibile arrivo dell’attuale allenatore del Pescara a Roma. Ecco le sue parole:

Zeman è un grande uomo e un grande allenatore. Io alla Roma con lui? Credo ci sia questa possibilità, ma vedremoSono molto contento per lui, il suo modo di giocare è a volte molto pericoloso, specialmente per i portieri, però a me piace molto. Con lui a Roma ho passato 2 anni eccezionali e sono cresciuto tantissimo. Giocavamo un calcio spettacolare, propositivo, sempre alla ricerca della via del goal. Mi divertivo perché facevo quasi il doppio ruolo, portiere e difensore aggiunto”.

Sul suo futuro:

“Mi piacerebbe molto tornare a lavorare con lui a Roma, credo ci sia questa possibilità e vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane. Dal punto di vista umano credo che Zeman sia l’allenatore ideale per qualsiasi giocatore, è una persona corretta, per questi motivi tutti i giocatori che ha avuto lo hanno sempre rispettato e ricordato con affetto”.

Sul prossimo campionato della Roma:

Con Zeman la squadra giallorossa può puntare allo Scudetto. Chiamerò il mister per fargli gli auguri”.

Su Stekelemburg:

Credo che Stekelenburg sia un estremo difensore adatto al gioco del Boemo, anche perché ha grande qualità con la palla tra i piedi e da tanta sicurezza alla difesa”.

Fonte: Radio Manà Manà Sport “1927 – La storia continua”

Top